Bando POR FESR 2014-2020 – OS 6 Azione 6.2 Interventi A e B- Concorso dedicato agli studenti universitari

Il presente concorso è promosso dall’aggregazione di Comuni e Unioni Montane della provincia di Macerata nell’ambito del progetto “CST MACERATA CONDIVIDE ” per favorire lo sviluppo di servizi innovativi basati sui dati esposti in formato aperto sul portale Open data http://dati.provincia.mc.it e valorizzare il patrimonio informativo pubblico.

– Obiettivi del concorso a premi
Il concorso si propone di conseguire i seguenti obiettivi:
1. contribuire a creare una community provinciale di sviluppo intorno ai dati pubblicati nel portale provinciale e ad identificare e sfruttare le potenzialità di riutilizzo dei dati esposti;
2. favorire lo sviluppo di opportunità economiche legate al riuso dei dati per le imprese del territorio e la creazione di valore sociale, rafforzando i principi del governo aperto (trasparenza, partecipazione, collaborazione);
3. promuovere le risorse culturali e turistiche del territorio provinciale.

– Chi può partecipare
Possono partecipare gli studenti universitari:
o residenti in provincia di Macerata e iscritti a qualsiasi Ateneo italiano;
o iscritti alle università della provincia di Macerata (Atenei di Macerata e Camerino), indipendentemente dalla residenza.
La partecipazione può essere individuale o di gruppo (gruppi costituiti da massimo 3 studenti).

– Quando e come partecipare
Il Concorso parte dalla pubblicazione del presente avviso per concludersi il giorno 4 settembre 2020.
Per partecipare è necessario:

1. Effettuare l’iscrizione attraverso la Scheda di partecipazione reperibile su questa pagina
La scheda, debitamente compilata e firmata, va inviata a mezzo PEC all’indirizzo task@pec.it. L’iscrizione va inviata entro le ore 12:00 del giorno 4 agosto 2020

2. Inviare l’elaborato tecnico avente le caratteristiche descritte nel presente avviso. L’invio dell’elaborato deve avvenire, pena esclusione dello stesso, entro le ore 12:00 del giorno 4 settembre 2020, attraverso l’invio di una PEC all’indirizzo task@pec.it.
La Pec dovrà necessariamente contenere, pena l’esclusione dell’elaborato, i seguenti allegati:
A. File apk dell’applicazione creata;
B. File ipa dell’applicazione creata;
C. Documentazione tecnica con descrizione completa dell’applicazione mobile creata e screenshots delle principali funzionalità.

Per eventuali informazioni gli interessati potranno rivolgersi a:
Task srl – tel 0733 280140, dal lunedì al venerdì ore 9-11 e 15-17

– Caratteristiche degli elaborati
Gli elaborati dovranno essere il prodotto del lavoro di ricerca di un singolo studente o di un gruppo di massimo 3 studenti.
L’elaborato proposto dovrà essere un prototipo funzionante di applicazione utilizzabile da smartphone, tablet o desktop in grado di offrire un servizio utile ai cittadini, studenti, imprese, ed enti a partire dall’utilizzo degli dati pubblicati nel catalogo Open Data della provincia di Macerata.
L’applicazione mobile dovrà presentare le seguenti caratteristiche tecniche:
• dovrà essere realizzata con linguaggio open source secondo modalità “cross-platform”, funzionando correttamente su dispositivi basati sia su sistema operativo iOS (versione 6 o superiore) che su Android (versione 3.2 o superiore);
• layout grafico progettato e realizzato per dispositivi mobile sia di tipo smartphone sia di tipo tablet;
• dovrà utilizzare un sistema di caching delle informazioni multimediali per ottimizzare i tempi e le modalità di reperimento dei dati;
• avere una dimensione al download compatibile con l’installazione via 3G;
• funzionare anche in modalità off-line;
• dovrà basarsi sull’utilizzo degli Opendata della provincia di Macerata, pubblicati e reperibili al link http://dati.provincia.mc.it, e potrà trattarsi di un’applicazione per la rappresentazione di dati geo-riferiti.

– Criteri di valutazione
Il Contest intende far emergere e attribuire un riconoscimento alle più interessanti proposte di riuso dei dataset esposti nel portale provinciale.
Una Commissione giudicatrice, appositamente costituita e composta da persone indicate dagli Enti Promotori, appronterà una graduatoria dei lavori presentati.
Tra le applicazioni ammesse, ovvero quelle rispondenti alle finalità del presente bando ed aventi le caratteristiche dallo stesso indicate, verranno premiate le proposte che meglio rispondono agli obiettivi del concorso.
Ad ogni proposta sarà attribuito un punteggio, elaborato sulla base dei seguenti indicatori: creatività e originalità della proposta, impatto in termini di miglioramento della qualità di promozione dei dati e del territorio della provincia di Macerata, sostenibilità nel tempo della proposta. qualità in termini di usabilità.
Saranno ritenuti motivo di maggiore punteggio:
• l’utilizzo dei sensori del dispositivo mobile (GPS, bussola, accelerometro, fotocamera, ecc.);
• l’interoperabilità con il mondo dei social network: possibilità di interazione con le APP social presenti sui device, all’interno delle community di appassionati;
• l’ottimizzazione dei tempi di risposta necessari ad un utilizzo dell’applicazione in mobilità minimizzando il consumo di banda mobile internet e/o saturazione dell’accesspoint nel caso di wi-fi pubblico.

Lo sviluppo di un “mobile site” ad hoc o di una “browser based mobile app” non è ritenuta una soluzione soddisfacente per gli obiettivi del presente concorso.

– Assegnazione dei Premi
Sulla base della graduatoria approntata dalla Commissione giudicatrice verranno premiati i primi tre progetti classificati.
Il montepremi totale del concorso è di €6.000 ed i premi saranno così suddivisi:

– 1° premio € 3.000,00
– 2° premio € 2.000,00
– 3° premio € 1.000,00

– Diffusione delle opere
Gli autori dei prodotti inviati, partecipando al Concorso, concedono in via esclusiva e a titolo gratuito i diritti di utilizzo ed elaborazione in ogni forma e modo relativi ai prodotti stessi, di cui si citano, a titolo meramente esemplificativo, i diritti di prima pubblicazione e di riproduzione di cui all’art. 13 della Legge 633/1941. A concorso concluso, gli elaborati potranno successivamente essere utilizzati per gli scopi istituzionali degli enti dell’aggregazione e del relativo CST (Centro Servizi Territoriale) gestito da Task.

– Norme varie
La partecipazione al Concorso è considerata quale accettazione integrale del presente documento.

I dati personali dei partecipanti saranno trattati ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati (Regolamento UE 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016).

Per ogni altro aspetto non contemplato nel presente bando fanno fede e ragione le vigenti norme di legge. Per ogni controversia legale è competente il Foro di Macerata.

Il presente bando non rientra tra i concorsi e le operazioni a premio ai sensi dell’art. 6 comma 1 del DPR 430/2001. Ai sensi della risoluzione n. 8/1251 del 28/10/1976 il riconoscimento in denaro non verrà assoggettato a ritenuta alla fonte.

Allegati


Contenuto inserito il 24/06/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità