Comunicati Stampa

Cesare Bocci con “Parole d’amore” affascina il pubblico
Dialettiamoci 4 ha presentato, sabato scorso, il recital di Cesare Bocci e Daniela Scarlatti “Parole d’amore”. Lo spettacolo, il cui ricavato sarà destinato in beneficenza all’Anffas di Macerata, ha fatto registrare un altro tutto esaurito.
Contenuto inserito il 14/11/2013

Presentata a la quarta edizione di “dialettiamoci”
La sala consiliare di Camporotondo di Fiastrone ha ospitato, ieri, la presentazione ufficiale di DIALETTIAMOCI4, alla presenza dei tutti i sindaci (o loro delegati) dei 5Comuni, del Presidente della Comunità Montana Monti Azzurri Giampiero Feliciotti e del Presidente della Provincia Antonio Pettinari. Folta anche la rappresentanza delle compagnie con Claudia Pasimeni per il Circolo di... Continua a leggere
Contenuto inserito il 25/10/2013

Dialettiamoci, l’apoteosi del vernacolo
In archivio la terza rassegna teatrale: trionfo gruppo dell’arco fermano
Contenuto inserito il 18/12/2012

“La Schjarica” trionfa a Dialettiamoci
Dialettiamoci 3 è andato in archivio: la compagnia Gruppo dell’Arco Fermano ha fatto incetta di riconoscimenti e l’opera presentataha trionfato come migliore opera in concorso. Alto il livello artistico dell’edizione 2012, come sottolineato dalla giuria. Il premio di gradimento del pubblico se l’è aggiudicato la compagnia di Caldarola “Nuovo Oratorio Cristo re” (Il ritorno dell’eroe)... Continua a leggere
Contenuto inserito il 17/12/2012

Auschwiz. Il buco nero
Il 31 marzo p.v., le porte del Palazzo dei Cardinali Pallotta apriranno ai visitatori per una mostra commemorativa dell’olocausto, patrocinata dall’Amministrazione comunale di Caldarola e fortemente voluta dal presidente della Comunità Montana di San Ginesio, Giampiero Feliciotti, anch’egli partecipe al recente viaggio al campo di sterminio di Auschwiz. “Per non dimenticare” la frase che gli... Continua a leggere
Contenuto inserito il 29/03/2012

torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità