RICARICA E BIKE

La promozione del territorio è un argomento molto sentito da parte di questa Amministrazione, che la considera un’irrinunciabile opportunità.

L’intenzione è quella di costruire un’offerta completa per tutti coloro che, amanti della natura nonché dell’attività all’aria aperta, si vogliono affacciare a questi territori per muoversi in piena sicurezza e libertà, apprezzandone i monumenti, i borghi e in special modo gli splendidi scorci naturali che quest’ambiente può offrire.

Trekking urbano, corsa, bici, canoa, mountain bike, fotografia, non sono altro che alcune tra le varie attività che il territorio offre al visitatore, senza tralasciare la possibilità di gustare prodotti enogastronomici locali tipici ed offerti a km zero.

E’ in tale ottica che si è cercato di mettere a punto una precisa strategia, che potesse nel tempo centrare tutte quelle opzioni che un turista attento chiede per sentirsi a proprio agio nella visita di un determinato luogo.

Grazie ad alcuni commercianti ed operatori del settore si sono recentemente installati due punti di ricarica E Bike, opportunamente segnalati in loco a mezzo di segnaletica verticale ed inseriti in una mappa, già pubblicata anche sul sito istituzionale del Comune, che raccoglie tutti i sentieri presenti nel territorio comunale.

Nel procedere all’installazione si è tenuto conto anche della necessità da parte del fruitore di avere la possibilità di consumare un pasto durante la sosta per la ricarica, ed è per questo che si è proceduto ad attivare il servizio  presso il Viale Umberto I di Caldarola, davanti alla pizzeria “Pizza in Piazza” e lungo la strada panoramica del Lago di Pievefavera, in corrispondenza della trattoria “Valleverde”, i cui gestori hanno dato la loro disponibilità a sostenere le spese necessarie per il funzionamento degli apparati.

I quadri elettrici e le rastrelliere sono stati offerti rispettivamente dalla Rivendita di bici “Chienti Bike” corrente in C.da le Grazie n. 43 di Tolentino  e  dall’azienda “Progetto zero” di Massimiliano Vecchioni di Caldarola. A loro ed a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione dell’iniziativa vanno i più sentiti ringraziamenti dell’Amministrazione Comunale.  

Contenuto inserito il 28/08/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità