la filodrammatica piorachese ritorna a caldarola con la commedia “li guai de lu ministro”

Dettagli della notizia

Data:

20 Ottobre 2021

Tempo di lettura:

Descrizione

Domenica 24 ottobre, alle ore 17, nella sala Tonelli di Caldarola andrà in scena la prima delle cinque commedie dialettali della rassegna DIALETTIAMOCI10.

Si tratta di un gradito ritorno per una pièce che, come di consueto, Luisella Tamagnini ha tradotto in dialetto e ne ha curato la regia.

“Abbiamo esordio domenica scorsa con una presenza buona, ma non ottima - dichiara il sindaco Luca Maria Giuseppetti – ma capiamo anche che la ripresa verso la normalità è un percorso che non marcia veloce. Speriamo che andando avanti il pubblico sia maggiore, essendo anche il cartellone di una buonissima qualità artistica. Da parte mia, e degli altri quattro sindaci, l’auspicio è che questi pomeriggi trascorrano in bonomia e in divertimento”.

Questa la trama della commedia:

“Li guai de lu ministro” è una esilarante commedia tratta dai capolavori di Eduardo Scarpetta e ridotta in dialetto da Luisella Tamagnini che ne cura anche la regia. È la storia di una piccola comunità, con i suoi più caratteristici personaggi che colorano la vita di ogni giorno: dal Sindaco, ai delegati comunali, ai nobili, ai commercianti, agli artigiani ai comuni cittadini. La visita di un importante Ministro da Roma mette in allarme tutti e soprattutto il signor Sindaco che impazza di raccomandazioni a destra e a manca…. insomma l’evento storico deve essere ricordato negli annali della cittadina…ma vengono a galla tanti sopiti e annosi contrasti tra gli abitanti stessi e il Ministro si troverà a acquietare e pacificare le liti che esploderanno e riempiranno da commedia di fragorose risate. La rassegna è organizzata dalla Compagnia Valenti in collaborazione con i comuni di Belforte del Chienti, Camporotondo di Fiastrone, Caldarola, Cessapalombo e Serrapetrona, con il patrocinio di Regione Marche, Consiglio Regionale delle Marche, Pro Loco Caldarola e UILT e col sostegno economico di Oro della Terra, Infissi Design, Rutthen, BCC Banca dei Sibillini, Malagrida Manifatture, ASSM Tolentino, Uilt e Valbeton.

L’ingresso è di 8 €; per info e prenotazioni 335/7681738 (ore 17-20); non sono previsti abbonamenti. Obbligatorio il Green Pass o il tampone.

A cura di

Ultimo aggiornamento: 20/10/2021, 09:16

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri